mercoledì 6 novembre 2013

Risotto con la zucca

“In Cucina con Cecilia” è il mio nuovo blog di cucina curato nella parte tecnica dal webmaster Michele Canevari. Oggi propongo la mia prima nuova ricetta “Risotto con la zucca”, cui si aggiungeranno nel tempo nuove ricette accanto alle  vecchie ricette che ho pubblicato in quasi due anni nel blog Magia in Cucina  e che gradualmente leggerete in “In Cucina con Cecilia” in cui potete già trovarne un assaggio.

Risotto_con_la_zucca
 
 
Durante la stagione della zucca non si può fare ameno di cucinare il risotto con la zucca che è un ottimo piatto colorato e assai poco elaborato.


Difficoltà
Facile
Preparazione
20 minuti
Cottura
20 minuti+40 minuti per il brodo vegetale
Ingredienti
per 4 persone
380 g di riso vialone nano
300 g di polpa di zucca
1 scalogno
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva q.b.
40 g di burro+ burro per la mantecatura q.b.
1 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale
sale e pepe
Per il brodo vegetale
1 cipolla
1 carota
1 porro
1 costa di sedano
prezzemolo
sale e pepe
olio extravergine di oliva




Preparate il brodo vegetale: in una casseruola portate a bollore l’acqua fredda insieme alle verdure, mondate e lavate, e ad un cucchiaio di olio; unite qualche grano di pepe e un pizzico di sale; lasciate sobbollire per 30-40 minuti; non spegnete il fuoco ma tenetelo al minimo, così da mantenere il brodo bollente, durante la cottura del risotto .

Nel frattempo cucinate la zucca:affettate la polpa di zucca a fette piccoli e piuttosto sottili. In una padella scaldate l’olio insieme allo spicchio di aglio schiacciato;rovesciatevi le fettine di zucca, salate e pepate. Coprite e cuocete per 10/15 minuti (le fettine di zucca dovranno risultare cotte al dente).


Per preparare il risotto:sciogliete, a fuoco basso, 40 g di burro in una casseruola bassa e appassitevi, per qualche minuto ( sempre a fuoco basso), lo scalogno tritato finemente.

Unite il riso, fatelo tostare alzando leggermente la fiamma: mescolate il riso con il cucchiaio di legno velocemente e continuamente fino a quando il riso diventerà traslucido ( il riso sarà tostato quando il cucchiaio di legno incomincerà a fare attrito con il fondo della casseruola). Aggiungete il vino, mescolate e lasciatelo sfumare.

Rovesciate nella casseruola 2-3 mestoli di brodo bollente e, quando questo sarà stato assorbito, aggiungete via via altro brodo: il risotto deve essere curato e mescolato spesso con il cucchiaio di legno. Dopo circa 10 minuti, aggiungete le fettine di zucca.Regolate di sale e di pepe.
Cuocete ancora per 10 minuti ( il riso dovrà risultare cotto al dente cioè cotto al punto giusto: in altre parole, deve conservare la sua consistenza).

Aggiungete una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro e mantecate mescolando sempre con il cucchiaio di legno fino a quando il burro si sarà sciolto completamente.



Nessun commento :

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...